04 Dicembre 2020
News

Pioggia di gol

22-10-2018 12:45 - News prima squadra
keyboard_arrow_left keyboard_arrow_right
La A.s.d. Capanne rialza la testa dopo la sconfitta a Guardistallo contro il Colle Marittimi battendo il San Miniato in trasferta per 4 a 3. I ragazzi di Mister Valori passano in vantaggio dopo soli 4 minuti di gioco su calcio di punizione battuto da Rossi, complice un intervento maldestro del numero uno rosso blu. Raddoppia Aurilia bravo a sfruttare una indecisione della retroguardia sanminiatese che non riesce a spazzare la palla all'interno dell'area di rigore dove il terzino destro rosso verde si avventa sulla sfera e con un tiro al volo trafigge Morelli. La partita sembra sotto controllo per i ragazzi di Via Fonda ma in dieci muniti il San Miniato si porta sul 2 a 2. Al 35° Ricci trafigge Mazziotta dopo un misunderstanding con Lamberti al limite dell'area di rigore; allo scadere del primo tempo su calcio d'angolo dove Rossetti trova l'inzuccata vincente. Le squadre rientrano dall'intervallo a campi invertiti e la musica non cambia. E' le Capanne a passare di nuovo in vantaggio con Verola al 48° che, dopo una grande protezione di palla, gonfia la rete di collo destro con un tiro in diagonale. La squadra locale riesce ad acciuffare il momentaneo pareggio con Zanobini su tiro deviato di Lamberti che spiazza un incolpevole Mazziotta. Ma è il bomber Bracci che fa esplodere letteralmente le gioia dei tifosi con un tap in vincente infilando allo scadere del secondo tempo la palla del vantaggio dopo che Verola aveva cercato il gol da posizione ravvicinata su imboccata di Pennacchia subentrato nella ripresa. Le Capanne ottiene una meritata vittoria mostrando grande carattere.



Fonte: Redazione prima squadra



Informativa Privacy
Testo dell´informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Testo dell´informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio