Match point da rimandare

08-04-2019 12:37 -

Il Valleverde poteva regalare ai ragazzi di mister Tognarelli una salvezza con due giornate di anticipo, complice la sconfitta del Lajatico con la Sanromanese.
I rosso verdi partano un pò contratti ma allo stesso tempo guardinghi. Sapevano che era una partita importante e che la vittoria voleva dire salvezza quasi matematica a due giornate dalla fine. Il gol arriva però, solo nel secondo tempo grazie ad una rete di Fogli Federico bravo e allo stesso tempo freddo a trafiggere con un preciso esterno destro il numero uno della Butese su assist di Bracci. A venti minuti dalla fine le Capanne era certo di una salvezza matematica ma l'urlo di gioia è stato strozzato dal pareggio inaspettato della Butese sugli sviluppi di una ribattuta in area di rigore derivante da una punizione dalla tre quarti. Una vera e propria doccia ghiacciata. Le Capanne cercano di reagire ma quando mancano dieci minuti alla fine viene annullato un gol in fuorigioco dubbio a Giani che era riuscito a piazzare la palla sul lato destro dell'estremo difensore avversario. La partita volge al termine con una occasione per Pratali ma il centrocampista mette a lato da buona posizione. Tutto sommato il pareggio per le due squadre sembra un risultato giusto che porta la compagine di Via fonda a + 5 sul duo Calci-Lajatico. Il match point per la salvezza dovrà essere rimandato tra 20 giorni a causa dello stop del campionato per le rappresentative e per le festività Pasquali. Si giocherà il 27 aprile alle ore 15:30 al Campo Sportivo di Calci. Un partita secca dove una vittoria permetterà ai ragazzi di Via Fonda di essere salvi matematicamente.





Fonte: Redazione prima squadra